Cantine vinicole

Nella produzione di vini e distillati, i pericoli da gas derivano dall'uso di sotanze per la conservazione dei vini, dalla sterilizzazione dei serbatoi o recipienti, dalla fermentazione ed inoltre dallo stoccaggio di alcoli.

Gas presenti

Azoto (N): Durante l'accesso all'interno di vasi vinari dove era stato introdotto l'azoto per inertizzarne l'atmosfera allo scopo di evitare l'ossidazione del prodotto in serbatoi riempiti parzialmente gli addetti possono essere esposti all'azoto rimasto nel contenitore dopo lo svuotamento del liquido.
Anidride Carbonica (CO2): L'anidride carbonica è un gas incolore e inodore e non è combustibile ma tossico ad alte concentrazioni. Durante la manutenzione periodica delle vasche di depurazione delle acque, il fermo degli impianti, anche per breve durata, può provocare il ristagno di anidride carbonica, a cui gli addetti possono essere esposti nel caso entrino dentro le vasche vuote.

Anidride Solforosa (SO2): Questa sostanza rappresenta un ausilio straordinariamente utile per l'enologia. Il suo potere antisettico viene sfruttato dal momento in cui le uve vendemmiate entrano in lavorazione e, successivamente, nel mosto e nel vino. L'anidride solforosa viene impiegata nel trattamento antisettico dei fusti vuoti. Svolge la funzione di selezionatore dei lieviti. E' anche unantiossidante: ha quindi il potere di proteggere il vino e di ritardarne l'invecchiamento.

Rischio atteso

N: L'azoto gassoso, così come l'anidride carbonica, in alta concentrazione nell'aria possono provocare asfissia.
CO2: Intossicazione da anidride carbonica, rischio di asfissia per mancanza di ossigeno.
SO2: In dosi eccessive può diventare tossica. Può attaccare il bulbo olfattorio e provocare acuti dolori localizzati nei seni nasali. Si discioglie nel vino e la sua ingestione, se presente in forti quantità, dà luogo a vari disturbi, tra cui l'emicrania.

 PRODOTTI DA USARE  
Rilevazione CO2

IR101
IR102

Rilevazione N

SE137EO
TS210EO
TS220EO

Rilevazione SO2

TS220ES

 

 

CPF Industriale
CPF Industriale
P.IVA 03131150173
via E.Fermi, 98 - 25064 Gussago (BS), Italy
Tel. 030.310461
Fax. 030.310465
info@cpfindustriale.it
CPF Industriale

CPF Industriale srl
P.IVA 03131150173
via E.Fermi, 98 - 25064 Gussago (BS), Italy
Tel. 030310461 - Fax 030310465
info@cpfindustriale.it

Tecnocontrol srl

Tecnocontrol srl
P.IVA 03543100170
via Miglioli, 47 - 20090 Segrate (MI), Italy
Tel. 0226922890 - Fax 022133734
info@tecnocontrol.it

Geca srl

Geca srl
P.IVA 03124320171
via E.Fermi, 98 - 25064 Gussago (BS), Italy
Tel. 0303730218 - Fax 0303730228
info@gecasrl.it

Geca srl



via E.Fermi, 98 - 25064 Gussago (BS), Italy
Tel. 0303730218 - Fax 0303730228
info@fagonline.com

Tecnocontrol srl
Tecnocontrol
P.IVA 03543100170
via Miglioli, 47 - 20090 Segrate (MI), Italy
Tel. 02.26922890
Fax. 02.2133734
info@tecnocontrol.it
Geca srl
Geca
P.IVA 03124320171
via E.Fermi, 98 - 25064 Gussago (BS), Italy
Tel. 030.3730218
Fax. 030.3730228
info@gecasrl.it
FAG


via E.Fermi, 98 - 25064 Gussago (BS), Italy
Tel. 030.3730218
Fax. 030.3730228
info@fagonline.com